UK – Rimodulazione degli incentivi alle rinnovabili

Meno incentivi al fotovoltaico e all’eolico sulla terra ferma, più sussidi alle pale offshore. Ecco il piano del Governo Cameron, secondo le indiscrezioni della BBC. Alle sempre più forti  polemiche sugli incentivi alle rinnovabili il Governo del Regno Unito non risponderà con un taglio dei sussidi, ma con una loro rimodulazione. Questo è quanto hanno detto fonti governative alla BBC, che oggi esce online sul piano che il Governo avrebbe nel cassetto per mettere ordine agli incentivi.

In buona sostanza si tratterebbe di un taglio a partire dal 2015 agli incentivi per le rinnovabili, eolico e fotovoltaico, installati sulla terraferma e di un incremento di quelli eolico offshore.  Alla luce delle 4.175 turbine installate nel Regno Unito l’eolico onshore avrebbe pertanto raggiunto investimenti a sufficienza da non aver più bisogno del supporto governativo.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s