Liberalizzazione del mercato (filiera) elettrico

Il mercato, prima della liberalizzazione, (o filiera) elettrico nelle sue diverse componenti (generazione, trasmissione, dispacciamento,distribuzione e vendita di energia elettrica) era concentrato in un solo operatore integrato, l’ENEL che curava ogni fase del settore elettrico. La liberalizzazione ha disposto secondo opportune norme la separazione, societaria e proprietaria a seconda dei casi, di ciascuna di queste fasi in maniera di garantire l’effettiva realizzazione dell’apertura del mercato volta a garantire l’ingresso di capitali privati e una concorrenza tra molteplici operatori.

Il decreto legislativo 16 marzo 1999, n. 79, detto anche decreto Bersani dal nome del suo ispiratore, è un atto normativo della Repubblica Italiana.  Di fatto il provvedimento introdusse in Italia la liberalizzazione del settore elettrico. Gli effetti di questo decreto furono quelli di aprire un mercato elettrico che dal 1962 era di fatto monopolistico ad altri operatori concorrenti.

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s